Categoria Cucina Toscana

Il Treno Natura

Grazie ad un progetto voluto dalla Provincia di Siena, è stato riportato a nuova vita il tratto ferroviario che da Asciano arriva fino al Monte Antico e che era inutilizzato dagli anni 90. E’ un tratto di ferrovia storica che è diventata ferrovia turistica della Val d’Orcia e c he accompagna i turisti in un bellissimo viaggio tra le colline e la campagna toscana.
Le carrozze sono guidate da automotrici d’epoca restaurate, ma se la fortuna vi assiste, potrete viaggiare trainati da autentiche locomotive e vapore in carrozze “centoporte”, attive solo in alcune giornate.
Il viaggio attraverso la Val D’Orcia tocca terre e paesi poco conosciuti dal turismo di massa e rappresenta un’occasione per scoprire paesaggi unici...

Leggi tutto

Fiera del cioccolato – Firenze 2012

Come ogni anno ritorna il più dolce degli eventi di Firenze, dal 10 al 19 febbraio una delle principali piazze Fiorentine aprirà le porte all’ Ottava edizione della Fiera del Cioccolato.

Artigiani cioccolatieri, provenienti da tutta Italia e dall’estero, delizieranno i vostri sensi con il prodotto più amato da grandi e piccini facendovi degustare le loro più squisite creazioni.

In questa edizione rinnovata la nuova location di Piazza della Repubblica farà da cornice alla fiera e con essa i bar storici della piazza che ospiteranno eventi collaterali in cui verranno coinvolti maestri cioccolatieri, professionisti del settore ed altre personalità.

Nei week end 11/12 e 18/19 Febbraio la piazza si tingerà di tutti i colori della festa più divertente dell’anno con la second...

Leggi tutto

San Gimignano e il suo patrimonio

Le torri che svettano oltre le altre costruzioni è il simbolo di San Gimignano, conosciuto in tutto il mondo, la così detta “Manhattan Toscana”. E’ una cittadina rimasta pressoché uguale a come era nel Medioevo, e proprio per questo è una meta prediletta da turisti provenienti da tutto il mondo, che possono immergersi nell’architettura esistente nell’anno 1000.
Visitarla è molto semplice in quanto tutto intorno alla cittadina sono disponibili parcheggi in quanto è ovviamente vietato salire nel centro storico con la macchina. Chi non vuole raggiungere il centro a piedi, può anche approfittare del servizio “City bus”: un pulmino che fa il giro dei parcheggi caricando i turisti e lasciandoli direttamente davanti all’ingresso del centro.
San Gimignano si trova in cima ad...

Leggi tutto

OLIO D’OLIVA TOSCANO icona del benessere fisico Interiore ed esteriore

Ormai tutti noi conosciamo l’importanza di un’attenta alimentazione senza privarsi di tutto ciò che è bontà, soprattutto oggi siamo consapevoli di ciò che significa mangiare alimenti di qualità affinché la “nostra macchina”, ovvero il nostro fisico viaggi sempre al top.
Dell’olio extra vergine d’oliva come alimento fin dagli egizi, si conoscevano non solo le caratteristiche positive alimentari ma anche quelle cosmetiche.
Nell’antica Roma i massaggi con olio di oliva erano considerati un “bagno di giovinezza”. Da sempre quindi l’olio è stato usato come emolliente ammorbidente e anti-infiammatorio in tutti gli stati di secchezza e desquamazione cutanea.
L’intuizione degli antichi ha trovato poi conferma nella scienza moderna grazie a vari studi che hanno dimostrato che, tr...

Leggi tutto

L’olio extra vergine di oliva della Toscana

Parliamo di un prodotto tipico della terra toscana e di grande attualità dato che siamo in Novembre e che Novembre è il mese della frangitura delle olive: l’olio extra vergine di oliva.
Intanto per fare un po’ di chiarezza in più dobbiamo dire che c’è differenza tra un olio di oliva extravergine, un olio di oliva, un olio di oliva che può essere composto da oli raffinati e da oli di oliva vergini, e così via. Attenti a riconoscerli ed a leggere sempre le etichette, anche dei prodotti che consumate e che dicono di essere “all’olio di oliva”!.
Noi, ad esempio sulle colline di Gambassi Terme produciamo esclusivamente olio extra vergine di oliva che non solo rispetta i parametri di categoria ma presenta degli ottimi valori che si traducono anche in apprezzamento gustativo per il c...

Leggi tutto

Tartufo da record a San Miniato: 551 grammi

Che le colline intorno a San Miniato, in provincia di Pisa fossero terreno fertile per il tubero più famoso d’Italia, il tartufo, in molti lo sanno. Ma che fosse anche terreno fertile per record di ritrovamento un po’ meno.
E’ infatti di questi giorni la notizia del ritrovamento di un tartufo del peso incredibile di gr 551. Vale 2000 euro, visto che il prezzo del tartufo bianco, quello più pregiato, ha raggiunto 4000 euro al kg. E’ il più grande della stagione e segue di pochi giorni il ritrovamento di un altro grosso tubero sempre nel san miniatese che pesava 512 grammi.

In termini assoluti, il peso più grande mai ritrovato non solo in provincia di Pisa, ma bensì nel mondo, risale ad un tartufo bianco del 1954: Arturo Gallerini trovò a San Miniato il tubero più grande del mondo...

Leggi tutto

IL PAN DE’ SANTI Tipico dolce della nostra Terra…

Il pan de’Santi prende il nome dal fatto che si usa produrlo in concomitanza con la festività di Ognissanti, il primo di novembre. Ma oggi, come tutti i prodotti alimentari, si trovano in ogni periodo dell’anno.

Deve la sua tipicità alla particolarità degli ingredienti usati e ai sistemi di lavorazione, rimasti invariati nel tempo, grazie alla manualità e alla bravura di persone che tramandano la loro esperienza. Il colore non è sfarzoso, marrone e grigiognolo all’interno, come la ricorrenza che l’accompagna, così come pure la tipica croce sopra che ricorda la festività.

Fa parte della cucina povera di un tempo, molto nutriente e indispensabile per affrontare i primi freddi che precedevano l’inverno, fatto di ingredienti che la natura metteva a disposizione nella stagione.

E’ un dol...

Leggi tutto

Ottobre, tempo di castagne in Toscana

Siamo arrivati ad ottobre, e molti pregustano già uno dei prodotti tipici di questa stagione: la castagna. E’ in questo periodo infatti che in Toscana si celebra uno dei frutti più prelibati, che un tempo serviva per sfamare intere famiglie durante i mesi invernali e che, ridotto in farina, permette di realizzare ricette tipiche gustose ed ancora attuali.

Del resto è stato Giovanni Pascoli a definire il castagno “l’albero del pane”, e la castagna veniva da lui chiamata “il pane dei poveri”, perché rappresentava il cibo di moltissime famiglia contadine soprattutto nella zona dell’Appennino Tosco-Emiliano e delle Alpi Apuane.

Ora però la castagna è diventata un frutto ricercato, e quella toscana è una delle eccellenze della nostra terra.

Le varietà di castagne commestibili in Italia s...

Leggi tutto

La schiacciata con l’uva

“L’è collo zucchero, l’è coll’uva, l’è coll’olio!”, è così che in passato i venditori di questo dolce pubblicizzavano il loro prodotto esposto sui banchi del mercato rionale…
La schiacciata con l’uva, o pan coll’uva è un dolce tipico della Toscana, in particolare delle province di Firenze e Prato, ma diffuso anche in alcune aree dell’entroterra della provincia di Grosseto, che nei mesi di settembre e ottobre viene preparato in tutti i forni e le pasticcerie di Firenze.

Si tratta di un dolce di origine povera, che un tempo veniva preparato nel periodo della vendemmia per le sagre contadine. Le sue modeste origini sono ben visibili nella semplicità degli ingredienti utilizzati: pasta di pane, zucchero, olio d’oliva e uva nera...

Leggi tutto

WINE TOWN – numerosi avvenimenti legati al vino a Firenze il 24 e 25 Settembre 2011

Un invito al bere consapevole. Alla riscoperta degli antichi valori della convivialità. Nasce dall’unione del vino di qualità all’arte di cui è frutto; una miscela di Stili di Vita, di Cultura e di Territorio. Infatti etichette prestigiose vengono unite ad alcuni dei più bei palazzi di Firenze che normalmente restano chiusi per il resto dell’anno e soprattutto sono di proprietà degli stessi produttori delle etichette degustate.
Potremmo così visitarne i chiostri, le logge, i palazzi, le viuzze, i giardini. Accompagnati da molte lingue, molte genti, musiche colori. Il mondo a Firenze. Firenze nel mondo.
L’evento è rivolto a chi ama il “Vino d’autore”, la sua conoscenza, la sua storia e le sue evoluzioni...

Leggi tutto