Il piatto che scalda l’inverno

Per ora le temperature di Novembre non sono così basse e quindi ancora non si sente il bisogno di mangiare zuppe e minestre; però tra poco purtroppo l’inverno prenderà il sopravvento e non ci resterà che accendere il riscaldamento e coprirci con felpe e maglioni di lana, sciarpe e guanti…e in cucina come facciamo?

Niente panico perchè ecco qualche informazione per cucinare il piatto più tradizionale che esiste in Toscana: LA RIBOLLITA

Ingredienti:

– 1 mazzo di cavolo nero
– 1/2 cavolo verza
– 4/5 patate
– carota
– costa e foglie di sedano
– una decina di pomodorini
– un po’ di passata di pomodoro
– 1 cipolla
– olio nuovo
– 2 zucchine
– 400 gr di fagioli cannellini con la loro acqua di cottura
– pane toscano raffermo cotto a legna
– sale
– pepe

 

Non fatevi impressionare dalla lunga lista di ingredienti…in realtà anche il procedimento lo è! E’ importante però ricordarvi che il tempo e la varietà dei prodotti necessari rendono questo piatto una vera bontà. Siete convinte a procedere? Allora seguiteci sul nostro blog www.viaggitoscana.net.

 

Leave a reply


+ uno = 10

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>