3 giorni in Toscana dove trascorrerli…

Se avete soltanto 3 giorni da trascorrere in Toscana, questa stupenda regione del centro Italia può farvi scoprire bellezze incredibili.

Vi facciamo scoprire cosa potete organizzare per il vostro soggiorno in Toscana di tre giorni.

Una vancanza brevissima ma intensa di cultura, natura e degustazione

Per vivere e conoscere la Toscana ci vorrebbero mesi e mesi, in queste 3 tappe cerchiamo di vedere dove è assolutamente impossibile non andare!

Primo giorno assolutamente a Firenze

Nel vosro soggiorno Firenze non può mancare. La città, conosciuta come la culla del Rinascimento, ha tanto da offrire che spesso neanche i fiorentini conoscono tutte le ricchezze che la propria città gli offre.

In un giorno intero a Firenze si riescono comunque a vedere moltissime cose.
Infatti il centro storico, dove sono concentrate le principali attrattive, è  piccolo e si riesce facilmente a girare a piedi.
Immancabili le visite a:
Piazza Duomo con la splendida Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero, c’è Piazza della Signoria con Palazzo Vecchio e le bellissime statue nella Loggia dei Lanzi. E poi la Galleria degli Uffizi e l’affascinante Ponte Vecchio.

Secondo  giorno nel Chianti e  a San Gimignano

Impossibile non fare soste nel Chianti.  Paesaggi splendidi,   vino e il cibo unici imperdibili per chiunque venga in Toscana.

Poi le dolci e verdi colline con i vigneti e gli uliveti sono lo sfondo perfetto per le foto ricordo. I suggestivi borghi medievali e i castelli che dominano il paesaggio meritano di essere visitati. Greve in Chianti e la sua piazza, Panzano e la sua Rocca, Castellina e le sue mura.

Altra visita da fare è la Cittaà delle Torri San Gimignano. Una splendida cittadina medievale perfettamente conservata ed è conosciuta per le sue numerose torri, che la distinguono dalle altre città della Toscana.

Se riuscite a soffermarvi in una delle tante cantine non potete non degustare l’ottimo vino Chianti che viene prodotto in queste terre di Toscana.

Terzo giorno nella città del Palio:  Siena

Siena proprio come Firenze, non può mancare in una vacanza in Toscana.

Ricchissima città d’arte, oltre ad essere la città del Palio, racchiude nel suo centro storico tante cose da vedere. Immancabili saranno le visite alla splendida Piazza del Campo dove si affacciano il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia. E poi l’imponente Duomo che domina sui tetti della città e l’incantevole centro storico con le sue caratteristiche strade.

La Toscana è una fonte inesauribile di cose da vedere e da fare per trascorrere una vacanza indimenticabile la sera poi bellissimo rientrare e vedere il tramonto un una bellissima tenuta nel bel mezzo del verde!

Leave a reply


cinque + 4 =

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>