Torna la notte bianca – il 30 aprile Firenze fa il bis

Notte Bianca, Firenze fa il bis. Dopo il grande successo dello scorso anno, una sorta di ‘edizione zero’ che per tutta la notte animò la città con spettacoli, performance, installazioni, concerti e mostre richiamando oltre 150 mila persone, anche quest’anno il Comune scommette su questa iniziativa.

La data scelta è la stessa, il 30 aprile e l’idea è quella di puntare sul contemporaneo. Obiettivo: rinnovare lo sguardo su Firenze, sostituendo all’immagine ormai usurata di una cartolina rinascimentale per turisti quella di vibrante città del presente da vivere collettivamente in una notte visionaria. Tra gli eventi principali, un’orchestra multietnica in forma di street band partirà da piazza del Cestello portando sui lungarni musica aperta a contaminazioni; il piazzale degli Uffizi ospiterà una maratona jazz di giovani talenti italiani e stranieri; e una speciale sessione cittadina sarà dedicata alla musica sperimentale elettronica con un dj set internazionale.

“Come l’anno scorso – ha commentato l’assessore alla cultura Giuliano da Empoli – la forza e la specificità della Notte bianca fiorentina sarà la possibilità per tutti, associazioni e singoli artisti, di presentare proposte per diventare protagonisti della manifestazione. La Notte bianca, infatti, è anche un’occasione per mettere sotto i riflettori una creatività emergente in città che è ancora troppo spesso misconosciuta”. Sarà il Comune di Firenze, una volta presentate le richieste di partecipazione, ad avere il diritto di inserire la proposta nel programma, previa selezione e verificando la possibilità di agevolazioni ed eventuale supporto economico.

Tanto divertimento e una nuova veste per la città di Firenze.

Leave a reply


otto + = 12

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>